Un grande Culicchia alla Biblioteca Monticone

Domenica 23 febbraio la Biblioteca Monticone ha ospitato un atteso ritorno: Giuseppe Culicchia con il suo ultimo romanzo “Il cuore e la tenebra”. Un grande racconto, un libro intenso ambientato in una Berlino che l’autore conosce e frequenta.

Culicchia, intervistato dalla Professoressa Annamaria Tosti, ha toccato temi profondi come il fallimento, il perdono, il complesso rapporto tra padri e figli ed ha coraggiosamente affrontato la tematica del nazismo, del male assoluto associato all’idea di perfezione. Tante le tematiche e le curiosità suscitate nel pubblico che troveranno risposta tra le pagine del libro.

Culicchia, con il suo discorrere fluente e colto, ha incantato il pubblico canellese, confermando di essere uno degli scrittori più autorevoli, un solido punto di riferimento nella narrativa contemporanea italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *