“Classico 2015” si allea con il portale Wanderio

WANDERIOIn attesa del primo incontro di sabato 6 giugno, lo staff di “Classico 2015”, festival dedicato alla lingua italiana, ci porta a conoscenza di un promettente abbinamento con un’azienda specializzata in programmazione e prenotazione online di itinerari.

«Classico 2015 si svolge in un piccolo centro del Sud del Piemonte, Canelli, dove ci sono poche strade, ferrovie dismesse e nessuna autostrada. Aggiungete un gruppo di organizzatori con le antenne lunghe e dritte e una startup che con un clic può fornirvi il migliore itinerario prenotando per voi auto, bus, aerei, navette, taxi e altri mezzi di trasporto. Avrete il “patto”, stretto qualche giorno fa, tra Classico 2015, il festival di lingua italiana che si svolgerà a Canelli, nel Sud dell’Astigiano tra il 5 e il 6 giugno, e Wanderio, una sorprendente specializzata in programmazione e prenotazione online di itinerari.

“Il fatto che Canelli sia al centro di un triangolo privo di infrastrutture di comunicazione da un lato ne ha preservato l’integrità paesaggistica e ambientale – dice non celando una sorta di provocazione, Gianmarco Cavagnino, coordinatore di Classico 2015 -Certo è – prosegue – che una web startup come Wanderio, attraverso autostrade virtuali, colma quel gap infrastrutturale che, per merito della rete, da handicap diventa vantaggio”.

“L’idea – dice Marco Drago, direttore artistico di Classico 2015 – era di rendere il primo festival dedicato alla lingua italiana un evento non solo godibile, ma anche raggiungibile da tutto il mondo e ai costi più economici. Con Wanderio ci riusciamo”.

Si tratta di un’applicazione che sta conquistando fama e consensi in tutto il mondo. E’ nata da un’esperienza vissuta da uno dei soci fondatori, durante il periodo universitario. In quel periodo faceva avanti e indietro da Amsterdam, dove abitava la sua ragazza. Si spostava in aereo, con un volo diretto da Roma, senza mai chiedersi se fosse esistito un modo più economico per raggiungere la propria destinazione.

Un giorno, però, un amico gli suggerì di viaggiare in aereo fino ad Eindhoven per poi prendere un treno fino ad Amsterdam. Impiegando appena 30 minuti in più avrebbe raggiunto la sua destinazione spendendo circa la metà rispetto al volo diretto. Wanderio nasce dalla constatazione che sul mercato non esistevano portali in grado di confrontare e combinare tutti i possibili modi di raggiungere una specifica destinazione.

Wanderio è un portale che aiuta a pianificare viaggi (fondatori Luca, Disheng e Matteo) nato ad inizio 2013 dalla constatazione di un problema: pianificare e prenotare un viaggio online è un processo complesso che richiede molto tempo. Questo perché le informazioni di cui l’utente necessita sono disseminate in tanti siti diversi, costringendo a visitare in media 22 siti prima di prenotare un viaggio. Grazie al confronto di voli, treni e servizi di collegamento ad aeroporti e stazioni quali taxi, navette e trasporto pubblico, Wanderio risolve questo problema, offrendo all’utente la possibilità di prenotare, su un unico portale, ogni tratta del proprio itinerario di viaggio, dalla porta di casa fino alla destinazione finale.

C’è da sottolineare che Wanderio offre la possibilità di confrontare e combinare tutti i possibili mezzi di trasporto per andare da un posto ad un altro e non solo grandi centri ma anche piccoli, come Canelli. Inoltre, consente di prenotare ogni tratta del proprio itinerario senza soluzione di continuità. La nostra gestione è completa. Siamo gli unici a curare l’intero percorso, che va dal confronto delle alternative e mezzi diversi, fino al supporto all’utente prima della partenza.

Così se abitate in una sperduta località della Russia o del Texas e non volete perdervi Classico 2015, senza spendere un patrimonio, andate su www.wanderio.com, immettete i nomi della località di partenza e di arrivo e in pochi secondi avrete orari e prezzi del viaggio che potrete prenotare con un clic».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *