Riapre la stagione della pesca al lago Paschina

Domenica 22 febbraio, gli “Amici pescatori” riapriranno la stagione della pesca al lago Paschina di Canelli, con un raduno aperto a tutti.

La prima giornata partirà con la pesca alla trota iridea, al fario e al salmerino.
Le iscrizioni dovranno essere indirizzate a Beppe Conti (3287040875) o ad Arnaldo Castino (3387411189) o a Gino Ghione (3357281382) e dovranno pervenire entro le ore 18 di giovedì 19 febbraio.

Il ritrovo è per le ore 8,30. Il raduno inizierà alle ore 9. Vale il regolamento del laghetto “Paschina”. Il sistema di pesca è a rotazione con 10 spostamenti per una durata totale di 90 minuti di pesca. Le esche (disponibili anche al lago) consentite sono: le camole, i vermi, i caimani, sono esclusi i gig e cucchiaini.
Trenta i concorrenti richiesti. La quota di iscrizione è di 20 euro.

Premi: ai primi tre iscritti che cattureranno un salmerino, sarà offerto il pranzo; gli iscritti al raduno potranno continuare la pesca al pomeriggio, a partire dalle ore 14 fino a sera, senza postazioni fisse o quota massima di pesci catturati.

Pranzo. L’associazione “Amici Pescatori” organizza, a fine raduno, un pranzo al lago con quota di partecipazione fissata a 10 euro a persona. Il menù comprende: bollito, tortellini in brodo, dolce e bevande. La partecipazione al pranzo deve effettuarsi contemporaneamente all’iscrizione del raduno di pesca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *