Grazie al CIS: un minibus in dono al Malawi dal Comune di Montechiaro d’Acqui

BERTOLA MalawiPier Luigi Bertola, presidente onlus CIS (Cooperazione italiana solidarietà) ci scrive: «A settembre il CIS spedirà ad una scuola di Mangochi in Malawi, conosciuta durante l’ultimo viaggio ad aprile, un minibus regalatoci dal Comune di Montechiaro d’Acqui grazie alla segnalazione del dr. Gallareto, impiegato comunale e presidente del CISA Asti sud.

BERTOLA minibusIl mezzo è stato portato dal meccanico per una revisione. Ringrazio a questo proposito il Comune che l’ha donato, il meccanico Marmo gomme, l’elettrauto SA.BO di Canelli e Gallo auto di Canelli per la generosità dimostrata.

A Mangochi c’è una scuola elementare che dovrebbe servire diversi villaggi sparsi in un’area molto vasta. Come sempre i bambini che non hanno mezzi di spostamento non possono frequentare la scuola, le bambine più grandicelle si espongono al disagio di alcune ore di viaggio a piedi, senza considerare le mille insidie che possiamo immaginare.

In Africa questo problema è molto frequente. Il minibus vivrà quindi un’altra storia in una zona bellissima, piovosa, ricca di foreste, che si affaccia sul grande lago Malawi.

Lo porterò a Genova per l’imbarco, in Tanzania dove arriverà, sarà preso in carico da personale che lo guiderà per oltre duemila chilometri fino a destinazione. Le persone stanno già preparando la festa per accoglierlo.
La Bonini ortopedia di Nizza ci ha regalato molte scarpe e calze già imballate per il prossimo viaggio di cui sto cercando ancora l’ambulanza. La signora Irene dell’OftalmicaIris di Genova ci ha ancora omaggiato di protesi oculari per altri casi in Malawi e che saranno applicate a settembre. In estate il CIS è anche riuscito a fare operare al cuore, dopo mille vicissitudini, il piccolo ivoriano Gueouè conosciuto due anni fa durante un viaggio. L’intervento si è svolto con successo all’ospedale Bambin Gesù di Roma. Il CIS (www.ciscooperazione.blogspot.com) ha anche spedito un gastroscopio all’ospedale Mtendere in Zambia di suor Erminia (valente medico e direttore sanitario). Tutte queste iniziative hanno un costo, è solo grazie alla vostra generosità se si possono fare queste cose. Codice fiscale per il 5 per mille: 91009530055. Grazie a tutti!»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *