L’Università della Terza Età Nizza–Canelli inizia il suo 33° anno

Dopo un anno di crescita, con oltre 400 iscritti e ben 85 docenti, con la proiezione del film “Un posto sicuro”, in collaborazione con l’“Associazione Famiglie Vittime dell’Amianto” di Casale e alla presenza di numerosi amici, l’Università della Terza Età Nizza–Canelli apre il suo 33° anno di attività, con l’inaugurazione delle nuove sedi a Fontanile ed a Cerro Tanaro.

L’Unitré è un’associazione culturale ed un’accademia di umanità che accoglie i suoi soci in un’unica famiglia per offrire loro la possibilità di fare amicizie, conoscenze, informazioni, con molta voglia di stare insieme, con tanti docenti che offrono volontariamente il loro sapere, la loro cordialità, la loro vicinanza.

Apre la stagione la sede di Nizza Monferrato martedì 4 ottobre, alle ore 15,30, all’Istituto Tecnico Commerciale “N. Pellati” e giovedì 6 ottobre, alle ore 15,30, la sede di Canelli nella sala della Croce Rossa Italiana e alle ore 20,30 la sezione di Calamandrana, nella sala del Consiglio Comunale.

A Santo Stefano Belbo le lezioni inizieranno venerdì 14 ottobre alle ore 16,30, al Centro Cesare Pavese, a Cerro Tanaro lo stesso giorno alle ore 18 nella Sala del consiglio Comunale. A Montegrosso inizieranno lunedì 17 ottobre, alle ore 16, nell’Oratorio parrocchiale, a Fontanile mercoledì 26 ottobre, alle ore 15, nella Biblioteca comunale e a Incisa Scapaccino martedì 8 novembre, alle ore 21, al Teatro Comunale.

I programmi delle sedi presto verranno distribuiti ai soci, vecchi e nuovi. Prevedono l’intervento di ben 99 docenti che tratteranno argomenti di letteratura, arte, storia, attualità, medicina, salute, diritti civili, alimentazione religione, viaggi, sociologia, vita contadina, musica, ambiente… per un totale di oltre 192 lezioni.

Gli iscritti potranno assistere alle lezioni di tutte le sedi, partecipare ai laboratori di pittura a Nizza e di informatica a Calamandrana, alle gite ed agli incontri conviviali che verranno organizzati durante l’anno accademico che terminerà alla fine del prossimo mese di aprile. Sono programmati anche corsi di ginnastica dolce e di yoga.

Le lezioni hanno cadenza settimanale della durate di due ore circa, con un breve intervallo durante il quale si avrà un piccolo momento di convivialità.

La quota di iscrizione rimane invariata, come ormai da molti anni, di € 25 per il socio e di €15 per i familiari. Le iscrizioni vengono raccolte dai responsabili delle otto sedi o in occasione delle prime lezioni. (Romano Terzano)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *