Passeggiata resistente a ricordo del partigiano Corrado Bianco

Si svolgerà domenica 1° Dicembre a Calosso la sesta edizione della Passeggiata Resistente che ricorda la figura del giovane partigiano costigliolese Corrado Bianco, ucciso in un agguato in località Crevacuore di Calosso nel dicembre del 1944.

La passeggiata, organizzata dai Comuni di Calosso e Costigliole in collaborazione con l’Anpi provinciale, l’Istituto per la Storia della Resistenza di Asti, l’Associazione culturale Davide Lajolo e Costigliole cultura, partirà dalla piazza S. Alessandro poco dopo le 14,30, ora del ritrovo dei partecipanti.

Il corteo raggiungerà la località Crevacuore dove, davanti alla targa che commemora il sacrificio di Corrado Bianco, interverranno brevemente Gino Risso, autore di un libro sul giovane partigiano e il presidente provinciale dell’Anpi, Paolo Monticone.

Al ritorno in paese, nel salone polifunzionale Don Monticone, sarà presentata la ristampa del volume di Gino Risso “Viale Bianco Corrado” e subito dopo, fresco di stampa, il libro “Attila, Pepe e gli altri. La guerra partigiana tra il Monferrato e le Langhe” di cui è autore Mario Renosio, direttore dell’Israt di Asti.

In caso di maltempo, l’evento si svolgerà interamente presso il salone polifunzionale don Monticone di Calosso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *