Il Palio di Asti, l’evento dell’anno

PALIOCirca milleduecento figuranti in costume medievale, ventuno cavalli al canapo, la città imbandierata, le cene propiziatorie della vigilia fanno del Palio l’evento più atteso del settembre astigiano. Non è solo la tradizione che muove la città, ma è soprattutto la passione  dei borghigiani.

Tra le iniziative collaterali, da non perdere il “Palio degli Sbandieratori”, che accende di suoni e colori Piazza San Secondo il giovedì: una parata dedicata alla nobile arte della bandiera messa in scena dai gruppi rionali di sbandieratori.
Venerdì, quest’anno in Piazza Statuto, incomincia il mercatino del Palio: ogni Comitato offre curiosi e originali souvenirs rigorosamente confezionati con i colori di ogni borgo, rione e Comune partecipante al Palio.
Per addentrarsi nel clima del Palio è importante partecipare alle cene propiziatorie nelle vie e nelle piazze: tra canti, balli, gastronomia e spettacolo nell’attesa della vittoria.

Programma:

Giovedì
Ore 21 – Piazza San Secondo: Palio degli Sbandieratori. Competizione a squadre

Venerdì
– Dalle ore 9 alle 24 : Piazza Statuto – Mercatino del Palio, con oggetti artigianali dedicati al Palio

– Dalle ore 13.30 alle 19.30 : Piazza Alfieri – prove della corsa

Sabato
– Dalle ore 9 alle 24 : Piazza Statuto – Mercatino del Palio, con oggetti artigianali dedicati al Palio
– Dalle ore 16 – Piazza Alfieri: Prove generali della vigilia con cavalli montati a pelo. Ingresso gratuito
– Dalle ore 20.30 in ogni rione cene propiziatorie       – Dalle ore 14.45: Piazza Roma, C.so Alfieri, Via Gobetti, Piazza San Secondo, Piazza Alfieri: Sfilata dei bambini

Domenica
Ore 10 – nelle Parrocchie cittadine: cerimonia della benedizione del cavallo e del fantino.
ore 11 – in Piazza San Secondo: esibizione degli sbandieratori dell’A.S.T.A.
ore 12 – in Piazza San Secondo – Municipio: iscrizione ufficiale di fantini e cavalli.
ore 14 – in Piazza Cattedrale: avvio del Corteo Storico con la partecipazione di milleduecento figuranti in costume medievale. Il primo a sfilare è il vincitore dell’anno precedente, seguono gli altri borghi classificati. L’ordine dei successivi è stabilito dalla sorte.
Il corteo è aperto dal Gruppo del Capitano del Palio e rappresenta momenti di vita medievale.
Percorso del Corteo Storico: Piazza Cattedrale, Via Caracciolo, Piazza Cairoli, Corso Alfieri, Via Gobetti, Piazza San Secondo, Via Garibaldi, Via Gardini, Piazza Alfieri.
ore 16 – Piazza Alfieri: Corsa del Palio con cavalli montati “a pelo” (senza sella); tre batterie da sette cavalli, finale da nove.
ore 17 – Esibizione degli sbandieratori.
ore 18 – Finale ed assegnazione del Palio.

 
BIGLIETTERIA DEL PALIO – PRENOTAZIONE E VENDITA: A.T.L. Astiturismo – Piazza Alfieri 34, tel +39.0141.320.978, biglietteria@astiturismo.it. Parterre gratuito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *