“Canelli wine run” nel centro cittadino e nelle cantine storiche di Canelli

POST WINE RUN4Sabato 3 settembre, si svolgerà la “Canelli Wine Run”, una “fun run” dedicata al vino, un’dea originale e fantasiosa proveniente da un gruppo di ragazzi del territorio. Una «colour run», corsa non competitiva, durante la quale i partecipanti verranno «marchiati» (spruzzati). Correre con un buon bicchiere di Moscato o Barbera, assaporando qualche prelibatezza dell’Astigiano con la visita di alcuni monumenti storici legati al viticoltura monferrina.

I partecipanti potranno percorrere i cinque chilometri più “vinosi” di sempre nel centro cittadino. Su un percorso pianeggiante saranno allestite ad ogni km archi sotto i quali i numerosi wine sprayer spruzzeranno il vino con atomizzatori a spalla. tutti i runner, chi corre e chi passeggia, verranno inondati da vino e colori.

I numerosi wine sprayer non lasceranno tregua al pubblico e faranno gustare il bello di questa corsa per le vie del centro cittadino e le splendide cantine sotterranee di Canelli. “Abbiamo in cantiere questa corsa da diverso tempo e abbiamo lavorato a lungo per creare davvero un evento spettacolare e che lascera’ tutti a bocca aperta” afferma entusiasta il sindaco, Marco Gabusi.

Non manchera’ la musica con le hit dance del momento in versione liscio, la house, il pop con polka, mazurka, beguine, e che sta conquistando tutti con la febbre della liscio dance. Ad un mese dalla corsa col vino, gli organizzatori annunciano alcune la presenza di alcune personalità del panorama musicale, tra cui di Dj Angelo, noto conduttore di radio Deejay.

Le iscrizioni sono aperte, tutte le informazioni su www.canelliwinerun.it o sulla pagina Facebook. La manifestazione si realizzerà grazie al supporto del Comune di Canelli, della Camera di commercio di Asti e delle Cantine che parteciperanno con i propri vini: Bosca, Contratto, Coppo, Gancia, Pico Maccario, il consorzio della Barbera e dell’Asti Spumante, Associazione dei Produttori Moscato Canelli e Proloco Borgo Antico di Villanuova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *