Al “Mons.Marello” di Asti concerto per il 40° di Patrizia Porcellana

Patrizia PORCELLANAL’Ente Concerti Castello di Belveglio domenica 29 giugno ha voluto festeggiare il 40° di volontariato della prof.ssa Patrizia Porcellana offrendo a lei e alla comunità tutta della Casa di Riposo “Mons.Marello” di Asti un concerto con solisti d’eccezione. n apertura si è esibito al violino nella Sonata in Si bemolle maggiore di Mozart – Tempo di minuetto – il professore d’orchestra della RAI di Milano Massimo De Biasio stupendamente accompagnato alla tastiera da Keiko Hitomi Tomizawa, apprezzata concertista diplomata all’Accademia Toho di Tokio.

Applausi anche per “Meditazione” dall’opera “Thaïs” di Jules Massenet, per la nota “Ave Maria” di Bach/Gounod e per “Cantabile” di Niccolò Paganini. Marlaena Kessick, direttore artistico dal 1975 dell’Ente Concerti di Belveglio, flautista di fama internazionale, docente, compositore e direttore d’orchestra, promotrice del pomeriggio musicale marelliano, dopo aver donato a Patrizia una pergamena con significativa menzione del suo pluriennale impegno a favore degli anziani, ha proposto come solista “Il Cigno” di Camille Saint Saens e il suggestivo “Syrinx” di Claude Debussy.

Prima della merenda offerta dalla Casa il direttore, padre Fiorenzo Mazzacani, unitamente all’educatrice Monica Brosio, ha donato alla festeggiata una splendida orchidea. Anche alla signora Kessick è stato porto un grazie fiorito mentre piccoli doni hanno ricordato l’onomastico “di giornata” della volontaria Piera Cassarino e di Pierino Soave, marito del soprano Marta Soave, dal 2013 facente parte dell’Associazione Amici Ca.Ri., che ha proposto a cappella alcuni brani del suo repertorio.     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *