“Barbera d’Asti, presente e futuro” convegno sul grande vino piemontese, ad Agliano Terme

Sabato 9 settembre, alle 9, ad Agliano Terme è in programma il convegno ‘Barbera d’Asti. Presente e futuro. La realtà produttiva e le prospettive internazionali del grande rosso piemontese’, organizzato dal Cipa-At del Piemonte in collaborazione con Barbera Agliano. Sarà presente fra gli ospiti la sommelier norvegese Liora Levi. L’evento sarà l’occasione per dare qualche anticipazione sulla terza edizione del Barbera Fish Festival in programma il 14 e 15 ottobre ad Agliano Terme. In allegato la locandina del convegno e di seguito il comunicato stampa.

Lo stato di salute della Barbera tra realtà produttiva e prospettive commerciali internazionali, soprattutto verso il Nord Europa, sono i temi di un incontro tra produttori, tecnici ed esperti che il Cipa-at del Piemonte organizza sabato 9 Settembre alle ore 9 nella chiesa sconsacrata di San Michele ad Agliano Terme, uno dei principali centri di produzione e di riferimento del grande “rosso” piemontese, in collaborazione con l’associazione Barbera Agliano ed il Comune.

L’incontro, in forma di workshop intitolato ‘Barbera d’Asti. Presente e futuro. La realtà produttiva e le prospettive internazionali del grande rosso piemontese’, gode del sostegno logistico della Confederazione italiana agricoltori di Asti ed avrà come ospite d’onore la sommelier norvegese Liora Levi che da qualche anno si occupa in modo specifico della Barbera nel suo percorso di penetrazione nei paesi scandinavi.

Verrà anche annunciata la terza edizione del Barbera Fish Festival in programma ad Agliano Terme sabato 14 e domenica 15 ottobre, evento che sta riscuotendo un crescente successo di pubblico (e di presenze di appassionati gastronauti del nord Europa) con la proposta dell’insolito, ma pur sempre presente in antiche consuetudini alimentari del Piemonte meridionale, abbinamento tra la Barbera ed il Merluzzo. Sarà proprio Liora Levi che in quell’occasione terrà una Masterclass dedicata alla Barbera di Agliano ed al Nizza docg.

L’incontro del 9 settembre sarà aperto dai saluti del sindaco di Agliano Terme, Franco Serra, e dal presidente di Afp Colline Astigiane (Scuola alberghiera), Dino Aluffi, e costituirà dunque un momento di riflessione sulle prospettive di export “nordico” con i contributi di autorevoli protagonisti del mondo della Barbera: Alessandro Durando, presidente provinciale della Confederazione italiana agricoltori di Asti, Filippo Mobrici, presidente del Consorzio Barbera d’Asti, Fabrizio Genta, presidente dell’associazione Barbera Agliano e Giorgio Ferrero, assessore regionale all’agricoltura.

Le conclusioni saranno tratte dal presidente nazionale della Cia, Dino Scanavino.

In chiusura rinfresco-degustazione con le Barbere di Agliano e prodotti tipici.

iNFO: Valentina Mansone 339.3539645 info@barbera-agliano.com – Paolo Monticone 351.1016363 p.monticone@cia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *