Con “Langhe, Roero e Monferrato: un Patrimonio per nulla virtuale” la Provincia di Asti risulta vincitrice a livello nazionale

La Provincia di Asti è vincitrice del bando promosso dall’Unione Province Italiane, con il progetto “Langhe, Roero e Monferrato: un Patrimonio per nulla virtuale”.
L’iniziativa coinvolge un partenariato guidato dalla Provincia, ente capofila, e composto da Associazione Patrimonio Paesaggi Vitivinicoli Langhe-Roero e Monferrato, Cooperativa Orso, Associazione culturale Laboratori digitali Spleen.
Con l’obiettivo di promuovere il territorio e favorirne la fruizione da parte di tutti e con un occhio particolarmente attento al mondo giovanile, il progetto condurrà alla realizzazione di video promozionali e di una app mobile, finalizzati alla diffusione immediata delle informazioni salienti sui territori freschi di riconoscimento Unesco.

Una conferenza stampa di presentazione del progetto si terrà, venerdì 20 febbraio, alle ore 11,30, ad Asti, nel Palazzo della Provincia (Sala Giunta) in piazza Alfieri 33.

Parteciperanno:

Fabrizio Brignolo, presidente Provincia di Asti
Barbara Baino, consigliere provinciale delegato alle politiche giovanili
Rappresentanti dell’Associazione Patrimonio Paesaggi Vitivinicoli Langhe-Roero e Monferrato
Massimo Caniggia, dirigente Area Sviluppo socioeconomico Provincia di Asti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *