CorrItalia 2016 contro la violenza sulle donne

C’è tempo fino al 10 marzo per iscriversi alla XXV edizione di Corritalia, la Giornata Podistica Nazionale organizzata dall’Aics Nazionale.
Anche quest’anno il Comitato Provinciale Aics parteciperà, ma con una settimana di anticipo sul programma nazionale. La corsa, infatti, è prevista in tutta Italia domenica 20 marzo, ma ad Asti si disputerà il 13 marzo.

Asti avrà così l’onore di fare da apripista ad un’iniziativa collaudata che da molti anni si prefigge di valorizzare le città italiane e il loro patrimonio paesaggistico e culturale. Quest’anno lo slogan scelto dal Comitato nazionale è “Insieme per i Beni Culturali, Ambientali e per la lotta alla violenza sulle donne”.

Si corre quindi per dire basta alla violenza sulle donne, un tema cui l’Aics Asti è molto legato. «Scopo della manifestazione è quello di unire idealmente l’impegno per lo sviluppo dello sport praticato, con l’impegno per la tutela del patrimonio storico, culturale e ambientale italiano – spiega Giuseppe Inquartana, presidente Aics Asti – Alle tematiche consuete quest’anno è stata aggiunta quella della violenza sulle donne, un tema cui noi teniamo molto.

Si ricorda che lo scorso anno, in occasione del convegno annuale Aics sulle pari opportunità nello sport, si sono ricordare le donne vittime di violenza aderendo alla campagna comunicativa “Posto occupato”. Quest’anno invece sia il Comitato provinciale che i nostri circoli hanno aderito alla campagna della Commissione parità Aics “Stop Violence Against Women”».

Il programma della giornata prevede una corsa competitiva e una camminata ludico motoria libera a tutti, organizzate in collaborazione con il GSD Brancaleone Asti. Per i podisti l’evento segnerà anche la prima prova Corripiemonte e la prima prova di Campionato Provinciale.

Il ritrovo sarà alle 8,30 al Campo Scuola di via Gerbi. La partenza sarà alle 9,30 per gli adulti e alle 9,40 per le categorie giovanili. L’itinerario toccherà alcuni dei punti più interessanti sotto il profilo paesaggistico, culturale, architettonico ed urbanistico della città come corso Alfieri, la chiesetta romanica in località Viatosto e il parco Rivo Crosio.

Le iscrizioni devono essere effettuate entro il 13 marzo nella sezione dedicata nell’on-line della propria società. Costo iscrizione: 7 euro per gli adulti e 3 euro per le categorie giovanili. Il pagamento sarà effettuato il giorno di gara nel momento del ritiro del pettorale.

Sono ammesse iscrizioni alla gara competitiva fino a mezz’ora dalla partenza pagando la tassa gara di 10 euro. L’iscrizione alla camminata ludico motoria verrà effettuata la mattina della gara fin a 10 minuti prima della partenza.

Numerosi i premi in palio anche per i gruppi più numerosi. Per maggiori informazioni: 328.1883184; 0141.598673.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *