La 1 D della media canellese a Roma per la premiazione del concorso sulla Costituzione

SCUOLAUn successo meritato quello riscontrato dall’ambizioso progetto della classe I D dell’Istituto Comprensivo di Canelli  che ha avuto accesso alla fase finale dell’edizione 2015/2016 del progetto e concorso nazionale “Articolo 9 della Costituzione” promosso dal Ministero dell’Istruzione aperto alle scuole secondarie di primo e secondo grado italiane, italiane all’estero, europee, statali e paritarie.

Gli alunni hanno partecipato con l’elaborato video  La mappa del tesoro e sono stati selezionati per la finale, che si svolgerà a Roma, lunedì 6 e martedì 7 giugno alla presenza di un docente e due studenti in rappresentanza della classe. I video ricevuti da valutare erano 1000.

I ragazzi saranno presenti alla tavola rotonda di lunedì 6 giugno (luogo in via di definizione) e alla cerimonia di premiazione di martedì 7 giugno, alle ore 11, presso il Senato della Repubblica alla presenza del Presidente.

E’ una grande soddisfazione – hanno commentato le insegnanti -per il lavoro svolto e l’impegno dimostrato dai piccoli scenografi e attori. In concorso c’era la scuola secondaria di primo e secondo grado: loro erano i più piccoli ma hanno avuto una grande idea vincente: paragonare il nostro territorio ad un Tesoro. Un Tesoro da scoprire, valorizzare e tramandare alle generazioni future. Bravi Ragazzi ed in bocca al lupo per le selezioni finali!

L’elaborato, visibile al link youtube https://youtu.be/qZI11jSGkyM, racconta il ritrovamento di una antica mappa della città di Canelli che guida la scolaresca attraverso il fascino e la riscoperta del territorio in cui vivono, di cui notano pregi e difetti, con un occhio di riguardo al patrimonio culturale, paesaggistico e ambientale, e alle sue risorse.

La classe ha usufruito di strumenti culturali di lettura e analisi critica del territorio ponendosi come esempio di impegno civico e culturale nella tutela e nella valorizzazione del paesaggio e dell’ambiente, trasmettendo uno stimolo educativo alla partecipazione e all’iniziativa responsabile.

Il Progetto e Concorso nazionale Articolo 9 della Costituzione, finalizzato a diffondere la conoscenza e la riflessione da parte degli studenti sull’articolo 9 della Costituzione: «La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica. Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione», è giunto quest’anno alla quarta edizione e, com’è noto, costituisce un’iniziativa a sostegno della progettazione dei docenti e dei consigli di classe nell’ambito dell’insegnamento di “Cittadinanza e Costituzione”.

Il concorso persegue gli obiettivi di  diffusione della progettazione didattica delle scuole, nell’ambito di “Cittadinanza e Costituzione”, attraverso modalità formative multidisciplinari e laboratoriali utilizzando competenze trasversali e comunicative attraverso linguaggi e tecnologie multimediali.

Il concorso è promosso, oltre che dal Ministero dell’Istruzione , da Università e della Ricerca-Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e per la valutazione del sistema nazionale di istruzione, Fondazione Benetton Studi Ricerche e Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo-Direzione generale Educazione e ricerca, in collaborazione con Senato della Repubblica, Camera dei deputati, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, «Domenica» de «Il Sole 24 Ore», media partner Rai Cultura e Rai Radio3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *