Una fiorita Fiera di Primavera, con bancarelle a tema

PRIMAVERA 1Gran Fiera di Primavera, domenica 10 aprile, a Canelli, fin dalle prime ore del mattino, favorita da una calda giornata di sole che ha toccato punte di 20°. Gli avventori si sono portati piacevolmente da una zona all’altra dove erano disposte le bancarelle raggruppat per tema: nella piazzetta dell’ex stazione ferroviaria di corso Libertà, come ogni seconda domenica del mese, ma con la partecipazione di un numero crescente di espositori, gli appassionati di vintage e di antiquariato si sono dati alla cerca del loro prodotto da collezione (dischi in vinile, vecchi fumetti o altro); in piazza Cavour gli appassionati dei fiori hanno potuto dare sfogo alla propria passione per le erbe aromatiche o per i fiori o per le piante da frutto; piazza Zoppa ha attratto a sé gli intenditori di generi alimentari più tipici, ma ha dedicato ampi spazi anche ai gonfiabili, alle giostre, alla mini pista Rancing Quad per ragazzi.

In piazza Gancia, via Giovanni XXIII, via Filipetti e via Roma, la curiosità e il portafoglio hanno ceduto alla tentazione di acquistare i generi più vari. Anche in questa occasione è stato riconfermato il successo delle Cattedrali sotterranee.PRIMAVERA 2

Tra i commenti riferiamo quello del cav. Barone: «Una fiera veramente ben riuscita soprattutto perché la disposizione delle bancarelle è risultata razionale e improntata a sicurezza».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *