Incontro con la giovanissima Giorgia Covello e il suo primo romanzo

Per venerdì 23 febbraio, alle 21, alla Trinità di Nizza Monferrato, è in programma un incontro con la giovanissima Giorgia Covello, nata ad Acqui e residente ad Agliano, organizzato dall’Accademia di Cultura Nicese, che presenterà il suo primo romanzo, dal titolo “Non è reale”.

Secondo la scrittrice, il mondo non sarebbe che la “non realtà” manipolata dagli adulti e la protagonista della vicenda Haila Berry dovrà percorrere una strada lunga e tortuosa prima di arrivare ad un finale che davvero merita la lettura del libro.

Di lei dice la professoressa Susanna Mazzetti: “il suo racconto è una fiaba mista di fantasia e realismo che procede con un ritmo veloce per la prevalenza di sequenze dialogate; … le vicende sono incalzanti con repentini cambi di scena. Il filo conduttore stuzzica il desiderio di conoscere, ma soprattutto la curiosità”.

“Partecipare alla serata, – conclude Pietro Masoero – sarà un’opportunità per conoscere e scoprire almeno un poco il mondo dei giovani di cui noi adulti, immersi nella fatica del quotidiano, non sempre riusciamo a capire motivazioni, sogni ed aspirazioni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *