Inquinamento dell’aria: confortanti i dati dell’Arpa su Canelli

Canelli-MunicipioNello scorso ottobre l’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale ha effettuato una campagna di controllo circa la qualità dell’aria sul territorio canellese.

Il monitoraggio ha interessato sia il centro cittadino sia la zona industriale.
I laboratori mobili dell’Arpa sono stati posti in Piazza Unione Europea al fine di valutare l’esposizione della popolazione agli inquinamenti atmosferici e in Strada Antica Fornace per verificare l’impatto dell’area produttiva sull’aria che respiriamo.

“I dati rilevati e relazionati dall’Arpa sono confortanti: la concentrazione dei principali inquinanti, nonostante le scarse precipitazioni, non ha mai superato i limiti imposti dalla disciplina vigente. Questa non è l’unica notizia positiva: è anche stato rispettato il valore limite per la protezione della salute umana del biossido di azoto” afferma l’assessore all’Ambiente Angelica Corino.

Vista la situazione degli ultimi mesi, soprattutto al nord Italia, questi dati ci rassicurano. Le considerazioni in merito alla qualità della vita nei comuni di piccole dimensioni rispetto alla scarsità di servizi offerti alla cittadinanza dovrebbero essere implementate da quelle sulla qualità dell’aria: probabilmente le nostre piccole e medie realtà rimangono tra i migliori posti in cui vivere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *