Tir entra in autostrada contromano dal casello di Villanova d’Asti

Nel tardo pomeriggio dell’8 gennaio, un automobilista in uscita dal casello autostradale di Villanova d’Asti proveniente da Torino, ha segnalato ai carabinieri di Villanova d’Asti che erano fermi a circa 1 chilometro dall’uscita dell’autostrada, per effettuare un servizio di controllo alla circolazione stradale, che un Tir stava tentando di accedere in autostrada contromano, proprio dal casello di uscita di Villanova d’Asti.

I militari si sono immediatamente diretti con due “gazzelle”, sul luogo di segnalazione dell’evento, trovando appunto il Tir che nel flusso dei mezzi in uscita, stava tentando di imboccare contromano l’autostrada.

Il conducente del mezzo pesante, un camionista polacco 51enne, vedendo che i carabinieri lo stavano inseguendo, ha tentato la fuga per evitare il controllo ma i militari sono riusciti a fermarlo con non poche difficoltà, rischiando anche la loro incolumità. Subito dopo, il 51enne, in evidente stato di ebbrezza, è stato sottoposto a controllo con etilometro, al termine del quale gli è stato riscontrato un tasso alcolemico di 2,23 g/l (anziché 0). La patente di guida è stata quindi ritirata ed il mezzo è stato sottoposto a fermo amministrativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *