Il tour dei diritti del malato passerà da Acqui

La campagna nazionale itinerante “Sono malato anch’io – la mia salute è un bene di tutti” nel 35° anniversario del Tribunale per i diritti del malato passerà per Acqui Terme sabato 20 giugno, all’ Hotel Nuove Terme, in piazza Italia 1, ad Acqui Terme. 
Al mattino ci sarà la presentazione della Carta dei diritti del pronto soccorso di Acqui Terme e durante tutta la giornata sarà possibile visitare il gazebo del tour per i 35 anni del Tribunale per i diritti del malato di Cittadinanzattiva, il tutto all’interno della Festa delle Associazioni di volontariato dell’acquese.

La tutela della salute in condizioni di emergenza e urgenza è un bene comune irrinunciabile per un paese civile. Cittadinanzattiva – Tribunale per i diritti del malato, la Società italiana di medicina di emergenza e urgenza (SIMEU) e l’Academy of Emergency Medicine and care (AcEMC) propongono una Carta dei diritti al pronto soccorso che impegna tutti i responsabili e gli stessi cittadini a rimuovere le carenze di struttura, di organizzazione, di cultura, di informazione e i comportamenti che ostacolano la piena attuazione di questo fondamentale diritto.

Programma
09,30 – 10,00 Registrazione dei partecipanti.
10,00- 10,15 Saluti istituzionali.
Enrico Bertero sindaco di Acqui Terme
Marco Cazzuli presidente della Conferenza dei sindaci dell’acquese
Giorgio Pizzorni coordinatore dell’assemblea di Cittadinanzattiva di Acqui terme
10,15 – 10,30 Testimonianze di cittadini e operatori.
10,30 – 11,00 Lettura della Carta dei diritti al pronto soccorso, a cura delle associazioni
acquesi.
11,00 – 11,30 Commenti delle organizzazioni proponenti.
Ivo Casagranda past president AcEMC
Roberta Petrino vicepresidente regionale SIMEU
Alessio Terzi segretario regionale di Cittadinanzattiva
11,30 – 12,50 Interventi degli interlocutori invitati:

Antonio Saitta assessore regionale
Fulvio Moirano direttore dell’assessorato regionale alla sanità
Domenico Ravetti presidente della IV commissione del consiglio regionale
Giovanna Baraldi direttore generale della AO SS. Antonio e Biagio e C.Arrigo
Gilberto Gentili direttore generale della Asl di Alessandria
Mauro Cappelletti presidente dell’Ordine dei medici di Alessandria
Salvatore Bellinceri presidente del collegio IPASVI di Alessandria
Vincenzo Vergara primario del pronto soccorso di Acqui Terme
Simone Porretto direttore della rete ospedaliera della Asl di Alessandria
Giovanni Lombardi direttore della centrale operativa del 118 di Alessandria
Vittorio Demicheli direttore della sanità pubblica della Asl di Alessandria
12,50 – 13,00 Conclusioni.
Tonino Aceti coordinatore nazionale del Tribunale per i diritti del malato
Modera: Oldrado Poggio – La Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *