I volontari C.R.I di Canelli alla fiaccolata di Solferino

CRINel week end del 25 e 26 giugno 2016, come di consuetudine negli ultimi 20 anni, un gruppo di Volontari della C.R.I. di Canelli ha preso parte alla Fiaccolata di Croce Rossa svoltasi a Solferino.

“Solferino è la culla di un’idea straordinaria, quella secondo cui una persona in difficoltà deve essere aiutata, indipendentemente dalla divisa che indossa. Ed è quella stessa idea che ancora oggi, a più di 150 anni dalla firma della Convenzione di Ginevra, anima l’impegno della Croce Rossa Italiana e dell’intero Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa” così cita il sito web di Croce Rossa e così confermano i 12 volontari che, capitanati ‘dall’inossidabile’ Guido Amerio, che da sempre coordina la nostra partecipazione all’evento, sono partiti all’alba di sabato mattina per immergersi nella folla e nell’evento che riunisce le delegazioni italiane e estere di Croce Rossa.

Giornate di workshop, confronti tra le varie realtà C.R.I., visite ai luoghi di commemorazione e infine la fiaccolata, momento culminante dell’evento.

Lo spirito di aggregazione, l’interazione con le consorelle di Croce Rossa estere e tanti sorrisi sono il bagaglio con cui sono tornati i nostri ragazzi. Questa Solferino si è appena conclusa, ma il prossimo anno saremo di nuovo pronti per essere presenti a questo appuntamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *