Defibrillatore consegnato dalla Regione alla polizia di Castelnuovo Don Bosco

Il comando di Polizia locale di Castelnuovo Don Bosco ha ricevuto un defibrillatore dalla Regione Piemonte nel corso di una cerimonia tenutasi questa mattina a Torino.

Gli assessori regionali alla Polizia locale, Giovanni Maria Ferraris, e alla Sanità, Antonio Saitta, hanno consegnato l’apparecchiatura al consigliere comunale Silvio Musso e all’agente Davide Dirita.

Si continua così – ha sostenuto Ferrarisla diffusione alle Polizie locali piemontesi di uno strumento essenziale per salvare vite umane in caso di arresto cardiocircolatorio e prosegue l’impegno per garantire sempre maggiore sicurezza ai cittadini da parte di operatori che spesso intervengono in caso di emergenza prima di ogni altro ente”.

La consegna dei defibrillatori – ha dichiarato Saittava di pari passo con l’estensione a realtà piccole e grandi dei voli notturni del 118. Come Regione lavoriamo per estendere il più possibile la sicurezza e la prevenzione in tutto il Piemonte”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *