Alba al 9° posto tra i Comuni con i migliori indicatori socioeconomici

La ricerca del centro studi Sintesi, pubblicata sul Sole 24 Ore, colloca Alba al nono posto della classifica dei borghi più felici d’Italia, regina dei Comuni del Piemonte.
La ricerca, tenuto conto per i Comuni italiani con oltre 5.000 abitanti, di una quarantina di indicatori socioeconomici del benessere (le condizioni di vita materiali, l’istruzione e la cultura, partecipazione alla vita politica, sicurezza, rapporti sociali, ambiente, attività personale, salute ecc.) ne ha indicati 176. La vittoria è andata a Brunico (Bz), davanti a Vipiteno (Bz) e a Sirmione (Br).

Alba si è aggiudicata il quarto posto per le condizioni di vita materiali, ma soltanto la 46^ posizione sul fronte cultura e istruzione. Alba risulta essere situata in una zona tra le più invidiabili del Piemonte, con il più alto valore rispetto all’aspettativa di vita media (81,8 anni) che ha il più alto valore rispetto alla salute ( (67 per cento della popolazione), con uno dei più bassi tassi di consumo di sostanze alcoliche (15,3 per cento della popolazione), di fumatori (27,8 per cento) e di sedentarietà (27,4 per canto). Primeggia il reddito medio (20.109 euro), mentre la disoccupazione arriva solo al 6,9 per cento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *