Su proposta dell’on. Fiorio indagine sul lavoro nero e caporalato in agricoltura

Accogliendo la proposta del deputato astigiano Massimo Fiorio, a partire dalla prossime settimane la Commissione Agricoltura della Camera avvierà un’indagine conoscitiva sul lavoro nero e il caporalato su tutto il territorio nazionale.

“Abbiamo sempre pensato – dichiara Fiorio, vicepresidente della stessa commissione – che questi problemi riguardassero i braccianti agricoli del Meridione, ma sappiamo che il fenomeno si è radicato anche al Nord, non escluso il Piemonte e aree vocate come quelle del Barolo e del Moscato: è ora di portare allo scoperto il caso dello sfruttamento della manodopera e delinearne la reale portata”.

L’indagine conoscitiva coinvolgerà nelle audizioni vari soggetti, prime tra tutti le organizzazioni datoriali e sindacali e le associazioni agricole”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *