I prossimi appuntamenti di Classico 2016

classicoClassico è il festival della lingua italiana che propone una serie di convegni, forum, dibattiti, ma anche concerti, proiezioni e mostre. Manifestazione dedicata alla lingua italiana nello scenario di Canelli, nell’Astigiano, terra di vini pregiati e celebrati, capitale italiana dello spumante e dal 2014  patrimonio dell’Unesco. Omaggio alla bellezza, alla qualità e al confronto tra le culture.

Il testimone è Giovanni Battista Giuliani, nato a Canelli, illustre filologo, linguista e storico della letteratura italiana del XIX secolo, considerato lo scopritore delle origini della lingua.
L’obiettivo è quello di coinvolgere, durante le varie edizioni, le sette arti: letteratura, musica, danza, pittura, scultura, architettura e cinema.

I prossimi appuntamenti: sabato 10 e domenica 11 settembre, al Fienile della Court di Michele Chiarlo, a Castelnuovo Calcea.
Sabato 10 settembre, dalle 21, al Fienile della Court della Casa vinicola Michele Chiarlo, nel cuore del parco artistico immerso tra i vigneti di Castelnuovo Calcea, si parlerà di due californiani atipici, Frank Zappa (musicista genio) e Charles Bukowski (scrittore ‘maledetto’), che cantarono un’altra California, lontana ormai anni luce.

È un altro appuntamento del Fuori Festival di Classico, rassegna dedicata alla lingua italiana e omaggio al linguista G.B. Giuliani, di cui è direttore artistico Marco Drago, scrittore e autore radiofonico, il cui tema di quest’anno è la traduzione da e in italiano.

A parlare di Zappa e Bukowski, intervistati dallo stesso Drago, ci saranno i traduttori Simona Viciani e Michele Pizzi.
Domenica 11 settembre, sempre dalle 21, al Fienile della Court, il traduttore Massimo Bocchiola (Fitzgerald, Pynchon, Welsh) svelerà la vita quotidiana di chi traduce testi, tra interminabili giornate trascorse seduti al computer e scadenze da rispettare.
Venerdì 7 ottobre, a Moasca, in piazza del Castello, dalle ore 21, il poeta e editor Vincenzo Ostuni converserà con Marco Drago, su Parole orrende. L’accumulazione dell’orrore linguistico.
L’ingresso è libero.

Per gli altri appuntamenti: www.festivalclassico.it
Direzione artistica: Marco Drago (3404718145)
Coordinamento: Gianmarco Cavagnino (3403537530).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *