A Melle, commemorazione dell’eccidio nazifascista del 1° aprile 1944

melleL’ANPI provinciale di Asti, in collaborazione con i Comuni di Monale (At), Vinchio (At) e Melle (Cn), l’Istituto per la Storia della Resistenza di Asti ed il patrocinio della Provincia, organizza per domenica 25 settembre la commemorazione della morte dei tredici giovani partigiani fucilati dai nazifascisti il 1° aprile del 1944 nei pressi di Melle, in Val Varaita. Otto di quei giovani partigiani erano astigiani, di Monale, di Vinchio e di Montegrosso Cinaglio.

L’autopullman per la trasferta partirà alle 6,30 da Monale ed alle 7 da Asti Piazza Alfieri (lato Provincia). A Melle il programma prevede la celebrazione di una Messa a suffragio, il saluto del Sindaco di Melle, l’ orazione ufficiale del Presidenete provinciale ANPI, Paolo Monticone ed il Corteo fino alla località Meira Bianca dove sorge il cippo a ricordo del sacrificio dei giovani partigiani per la deposizione di fiori ed un momento di raccoglimento.
Alle 13 pranzo all’Hotel Monte Nebin di Sampeyre
La partenza per il ritorno ad Asti è prevista per le 17.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *