“Cinema in Cantina”, dall’8 al 29 giugno, a Canelli e dintorni

“Per il quarto anno consecutivo, torna, a giugno, la rassegna cinematografica “Cinema in Cantina” organizzata dall’Associazione Nuovo Cinema Canelli.

Il progetto, in continua evoluzione, nasce nel 2014 e, ancora prima del riconoscimento Unesco, porta il cinema nelle storiche cattedrali Contratto, Coppo e Gancia.

Da questa prima esperienza si decide di affiancare alle cattedrali le aziende vinicole canellesi e, oggi, si apre al nostro territorio “oltre i confini” di Canelli, sia di spazio che di tempo. Per la prima volta, in tre serate su quattro, si esce infatti dai confini canellesi per scoprire alcune cantine nei paesi intorno alla capitale spumantiera.

Si sconfina anche nel tempo grazie a quattro pellicole ambientate in un futuro non troppo lontano che pongono l’accento non tanto sugli aspetti fantascientifici, quanto su nuove prospettive che riguardano le persone e le loro emozioni più potenti, a dispetto di ogni cambiamento.

La formula delle serate, ormai consolidata, prevede un primo momento, a partire dalle ore 21, di visita della cantina e un assaggio dei vini. Al calare del sole, appena le colline iniziano a scurirsi, iniziano le proiezioni.

Roberto Cavallo, presidente dell’Associazione, conferma: «Visto il successo delle passate edizioni, anche quest’anno tutti i film saranno proiettati con i sottotitoli in inglese, un’attenzione speciale per visitatori e residenti stranieri che potranno così godere appieno delle nostre serate».

Questo il programma della rassegna che si svolgerà tutti i giovedì, dall’8 al 29 giugno compresi: “The Lobster” presso l’Az. Agr. Scagliola a Calosso, “Snowpiercer” all’Az. Agr. Carussin di San Marzano Oliveto, “Ex machina” all’ Az. Agr. Bocchino Giuseppe di Canelli e, per finire, “Her” al Forteto della Luja di Loazzolo.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *