I funerali di Gian Carlo Scarrone, giovedì 20 aprile

I funerali del canellese Gian Carlo Scarrone, morto nella notte di lunedì 17 aprile, saranno officiati da Padre Pinuccio Demarcus, giovedì 20 aprile, alle ore 15, nella chiesa del Sacro Cuore, a Canelli.

Scomparso all’età di 78 anni, ex dipendente Enel, in pensione dal 1994. Socialista, negli anni ’70 fu assessore nella giunta Testore. In quel periodo fu il promotore della realizzazione del depuratore di Canelli. La passione politica e quella per i temi ambientali non lo hanno mai abbandonato.

Nel 2005 tornò a sedere tra i consiglieri di minoranza durante la Giunta Dus. Nel 2008 fondò l’associazione Valle Belbo Pulita per richiamare l’attenzione sull’inquinamento del Belbo, riuscendo a risolvere in poco tempo l’emergenza ambientale e diventando un autorevole interlocutore delle istituzioni, oltre a svolgere attività educativa nelle scuole di tutta la valle.

Attivo sostenitore dell’Associazione Memoria Viva e appassionato video operatore realizzò numerose video-interviste per l’archivio digitale Memoro.

Partecipò a numerose commemorazioni della Resistenza e alla realizzazione della serata canellese per il ventennale dell’alluvione ’94.

Lascia la moglie Anna Rosso, i figli Fabrizio e Simona e la nipote Costanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *