Cena Biblica presso l’AFP Colline Astigiane di Asti

Sabato 22 febbraio ha avuto luogo nella sede di Asti della scuola Alberghiera Colline Astigiane, la quinta edizione della “Cena Biblica”.

L’evento promosso da AFP Colline Astigiane, Oblati di San Giuseppe, Diocesi di Asti e Serra Club International, con il sostegno di Coldiretti Asti attraverso Campagna Amica, rappresenta da anni l’occasione in cui tutti si ritrovano a riflettere, attraverso il cibo, sulla storia antica e la sua applicazione nella contemporaneità.

La presenza di don Andrea Ciucci, vero ideatore dell’esperienza, raccoglie da sempre molti consensi grazie soprattutto alla sua capacità di introdurre e motivare la scelta dei piatti con specifici e significativi ingredienti che riportano ai sapori del tempo e guidano lo spirito attraverso le letture del Testo Sacro.

Gli studenti del 4° Anno guidati dagli chefs Massimo Camurati e Maura Fassi hanno realizzato, osservando la cucina da una prospettiva storica ma anche etica, i piatti prescelti, magistralmente serviti dai ragazzi del 2° anno di sala/bar diretti dai maitres Franco Mo e Antonio Marteddu .

L’equilibrio del risultato ha due inderogabili fondamenti: la bontà della materia prima, dono che la natura ci offre, e la bellezza con cui l’uomo si sente più vicino a Dio, come ricordato dal Presidente della Coldiretti Marco Reggio e dal Vescovo di Asti Mons. Marco Prastaro.

L’insegnamento che ancora una volta emerge da questa esperienza, evidenzia come la cucina segua l’evoluzione dell’uomo, diventando sinonimo di civiltà: la cottura dei cibi, la scelta degli ingredienti e il modo di imbandirli sono gesti di fraternità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *