Al “Palco 19” di Asti, i dati Coldiretti dell’annata agraria

Giovedì 30 novembre, al “Palco 19” di Asti, dalle ore 17,30, si terrà il secondo Forum Coldiretti
dell’Economia Agroalimentare dell’Astigiano. Il Forum prende forma dal Consuntivo dell’Annata
Agraria, proposto ogni anno da Coldiretti Asti per esporre i dati dell’annata agraria e per individuare i punti di forza e di debolezza dell’agroalimentare.

“Vogliamo attrarre sull’agroalimentare – rileva Roberto Cabiale, presidente di Coldiretti Asti –
le migliori risorse che si possono trovare nella provincia”. In effetti Coldiretti porta a regime un
lungo percorso di sollecitazione della filiera agroalimentare dell’Astigiano, tendente a dare il
giusto valore alle produzioni agricole e alla massimizzazione della sinergia fra territorio ed
economia.

In questi anni, Coldiretti ha sperimentato importanti azioni di collaborazione fra vari attori delle filiere, primi fra tutti il Progetto Vino che ha visto la nascita del brand “Barbera Amica” attuato
con la società cooperativa Terre di Qualità e il Progetto Corilicolo che ha visto la creazione
della cooperativa Monferrato Frutta per l’attuazione dell’intesa con Novi-Elah-Dufour per la trasformazione delle Nocciole Piemonte.

“Nel primo caso – puntualizza Cabiale – la Barbera
Amica ha visto l’interessamento di 150 ettari di vigneto della provincia di Asti per un valore, di oltre 1 milione di euro. Ancora più alto il valore, ottenuto dai 176 corilicoltori dell’Astigiano con il conferimento delle nocciole all’azienda dolciaria novese”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *