Zonta International Club di Asti, bagna cauda benefica

zontaSabato 5 novembre, al ristorante “La Grotta”, lo Zonta International Club di Asti ha organizzato la sua tradizionale bagna cauda a scopo benefico.

Alla presenza di oltre cento persone, tra cui molti Presidenti di altri Club di servizio astigiani, la presidente Teresa Vallana Ghiggi, ha illustrato la difficile condizione in cui si trovano i numerosi minori la cui madre è stata vittima di violenza, ed ha auspicato che, attraverso la raccolta fondi della serata, si possa proseguire il progetto che lo Zonta di Asti sta portando avanti dallo scorso 2015.

Si tratta infatti di sostenere fino alla maggiore età, alcuni minori vittime indirette di violenza, garantendo loro supporti di vario genere, che possano in qualche modo alleviare il loro dolore ed il loro disagio sociale.
Durante l’anno in corso è stato loro assicurato il sostegno psicologico di una analista, l’appoggio di insegnanti privati per affrontare più agevolmente gli impegni scolastici, l’aiuto economico per l’acquisto dei libri di testo e per i servizi di trasporto scolastico.

Il grande successo della serata, la ingente partecipazione degli ospiti che hanno dimostrato uno straordinario coinvolgimento per il “service” proposto da Zonta, hanno fatto sì che anche per il prossimo 2017 il progetto possa proseguire e che i ragazzi possano ancora essere sostenuti e seguiti con tutto l’affetto che le socie dello Zonta Club hanno per loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *