Covid 19, sospesi i corsi dell’Unitré Nizza Monf.-Canelli

A causa del Coronavirus, che nella primavera scorsa ha colpito pesantemente la nostra zona, il Consiglio direttivo dell’Università Nizza Monferrato – Canelli ha deciso, a malincuore, di sospendere tutti i corsi programmati nelle sedi di Nizza, Canelli, Incisa, Montegrosso, Calamandrana, Santo Stefano Belbo e Cerro Tanaro. Il pericolo di contagiare i soci, persone particolarmente esposte all’infezione ha reso necessaria tale incresciosa decisione. Trascorsa l’estate, come ogni anno i dirigenti dell’associazione, il giorno 8 settembre, si sono riuniti per valutare la possibilità di ripartire in autunno, come da oltre 30 anni è sempre avvenuto, ed hanno valutato collegialmente la possibilità di iniziare l’anno accademico.
Fino ai giorni precedenti, vista la diminuzione progressiva di casi di contagio, pensavano di cominciare i corsi all’inizio di ottobre. Preso atto, però, del costante aumento dei nuovi casi di infezione da Coronavirus e tenuto conto che, la fascia di età dei corsisti appartiene a una categoria particolarmente fragile, all’unanimità il Consiglio ha deliberato di non iniziare per il momento il corrente anno accademico.
Si resta in attesa che la situazione migliori. Qualora avvenisse, i soci verranno informati per la ripresa delle lezioni perché è primaria volontà di tutti, dirigenti, docenti e soci, mantenere in vita questa associazione che da molti anni promuove formazione culturale, sociale e civile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *