“Tucc a teatro” a Monastero Bormida, sabato 9 dicembre

Sabato 9 dicembre, alle ore 21, il terzo appuntamento della rassegna di commedie dialettali “Tucc a teatro” a Monastero Bormida. Uno spettacolo un po’ speciale, con Paolo Tibaldi ed Oscar Barile che ci presenteranno “Carvè”, con testo e regia di Oscar Barile.

Come dicevano i nostri vecchi quando le cose si ingarbugliavano “sossì o r’è pròpi ën carvè”, un carnevale fuori tempo quando non c’era freno all’ipocrisia e alla spudoratezza, quando non c’era più posto per la vergogna.

Un testo divertente in cui il giovane Paolo ci fa riflettere su incongruenze e superficialità del mondo di oggi, con uno smaliziato Oscar che assume il ruolo della sua “cattiva coscienza”.

Nel dopoteatro faranno degustare i loro prodotti le aziende Alemanni di Bubbio (salumi), Gallo Giovanni di Montabone (vini e confetture), Blengio Giuliano di Monastero Bormida (robiole DOP), oltre al Gruppo Alpini di Monastero Bormida che preparerà una gustosa pasta.

Per motivi burocratici non vi saranno abbonamenti, ma lo staff di “Langa Astigiana” garantisce un servizio veloce alla biglietteria del teatro.

Sarà possibile come sempre prenotare i singoli biglietti – al costo di 9 euro, ridotti a 7 per i ragazzi dai 7 ai 14 anni – per le serate oppure per l’intera rassegna ai seguenti numeri: Gigi Gallareto 3280410869, Silvana Cresta 3384869019, Mirella Giusio 01448259, Clara Nervi 3400571747, Gian Cesare Porta 0144392117, Giulio Santi 3201649875, Silvana Testore 3336669909, oppure alla sede operativa del Circolo “Langa Astigiana” 014487185

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *