Castello d’Annone vince il premio Coldiretti al Festival delle Sagre Astigiane

Con le “Lasagnette della vigilia” condite in bagna cauda, la pro loco di Castello di Annone si è aggiudicata, domenica 14 settembre, la tredicesima edizione del Concorso “Garantiamo l’Origine” istituito da Coldiretti Asti in collaborazione con Fondazione Campagna Amica, nell’ambito del Festival delle Sagre Astigiane.

Il premio, di mille euro, intende valorizzare lo sforzo compiuto negli anni dalle pro loco astigiane per dare risalto al territorio e ai suoi prodotti di eccellenza. La giuria di esperti, nominata per l’occasione, ha analizzato con attenzione i piatti concorrenti al premio, riscontrandone in ogni caso la buona tracciabilità e qualità delle materie prime utilizzate nella preparazione. Nel caso del piatto proposto dalla pro loco di Castello di Annone, in particolare sono state valutate con il massimo dei giudizi, la completezza della documentazione presentata al concorso e, soprattutto, i contenuti espressi nel dossier di presentazione con particolari riferimenti alla filiera corta.

“Le proposte gastronomiche in gara – ha affermato il presidente di Coldiretti Asti, Roberto Cabiale – sono state tutte di ottimo livello e le documentazioni presentateci dalle pro loco partecipanti al concorso per certificare l’origine delle materie prime, sono state molto curate e dettagliate.

Questa è anche la dimostrazione dell’altissimo livello qualitativo raggiunto in generale dalla manifestazione. Complimenti, dunque, ai presidenti delle pro loco e ai tanti volontari, per il prezioso lavoro svolto anche a favore della promozione dei prodotti tipici della nostra agricoltura”.
Le premiazioni del Festival delle Sagre, come da tradizione, si terranno quest’inverno alla Camera di Commercio di Asti con una celebrazione ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *