70^ edizione della Fiera del cappone e Presepe vivente a San Damiano d’Asti

Da sabato 16 dicembre prenderà il via la fiera del cappone di San Damiano d’Asti con l’inaugurazione del Foro Boario, un nuovo centro polifunzionale in piazza; nel pomeriggio, alle ore 17, in Sala consiliare, l’Enoteca Regionale delle Colline Alfieri organizzerà un convegno dal titolo “I profuni del Terre Alfieri Arneis”. Alle ore 21,30 all’interno della sala polifunzionale Foro Boario ci sarà lo spettacolo di Loris Gallo “Ij bogianen” con ingresso gratuito

Domenica 17 dicembre, ore 10, in Piazza Libertà è prevista l’inaugurazione della “70 Fiera del cappone” con premiazione delle aziende agricole. Alle ore 11,30 l’associazione distribuirà il tradizionale brodo di cappone con crostini; alle ore 13.00 – Sala polifunzionale Foro Boario è organizzato il pranzo in cui si potranno degustare piatti a base di cappone (prenotazioni 0141.975603 / 334.1972496 entro il 14 dicembre).

Alle ore 15,30 in piazza Libertà la Pro Loco di San Damiano offre la merenda a tutti i bambini intervenuti. Alle ore 21.30 nel Foro Boario sarà in concerto l’Orchestra Italiana Bagutti (ingresso gratuito). Per tutta la giornata di domenica sono previste le mostre “cappon art” realizzata dalle scuole; “ritratto di una terra” messa a disposizione dalla Regione Piemonte ed “impressioni ed emozioni” del pittore Giuseppe Gardino, tutte all’interno del Foro Boario.

Inoltre per via Roma saranno presenti le bancarelle del mercatino d’antiquariato e il gruppo “antichi mestieri” di Priocca porterà in piazza antiche tradizioni. Inoltre la Banda Musicale Alfiera intratterrà i visitatori. Nella giornata di lunedì continuerà la fiera con la distribuzione del tradizionale brodo alle 11,30.

Nelle giornate di sabato e domenica, nel borgo dei Sutè, andrà in scena la decima edizione del Presente vivente, organizzato dalla parrocchia di Santi Cosma e Damiano e dalla Pro Loco; sabato dalle 20,45 e domenica dalle 15,30 alle 20.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *