Rinviato l’incontro in Sala Pastrone per la morte improvvisa di Aris d’Anelli

E’ stato rinviato a  data da stabilire l’incontro previsto per giovedì 20 novembre, con inizio alle ore 17, nella Sala Pastrone del Teatro Alfieri in onore dei 90 di Aris d’Anelli, uno dei medici più conosciuti e stimati della città, che più hanno contribuito alla crescita dell’ospedale di Asti.

Il dott. Aris d’Anelli è infatti mancato improvvisamente questa mattina, lunedì 17 dicembre. Lo scopo dell’incontro sarà quello di commemorarne la figura e l’impegno. 

Aris d’Anelli, nato ad Addis Abeba il 10 luglio 1924 quando il padre Antonio era direttore delle poste e telegrafo nella colonia italiana, è stato primario di cardiologia dell’ospedale di Asti creando la Sala Botallo, l’unità coronaria all’avanguardia, ma ha anche dedicato la sua vita agli aiuti umanitari (è stato due volte in Africa), alla storia del cinema ed alla pubblicazione di diversi libri sulla sua vita, sul cinema e sulla storia della città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *