Sulle nuove norme della politica agricola comunitaria, incontri di Confagricoltura

Incontri sul territorio per spiegare agli agricoltori astigiani la nuova Pac, cioè le nuove norme che, dal 2015 al 2020, regoleranno la politica agricola comunitaria in ambito Ue. Lo scopo è quello di far loro cogliere opportunità di finanziamento e sviluppo per le proprie aziende. 

È il programma che Confagricoltura Asti mette in atto in queste settimane. Gli incontri saranno condotti da Luisella Torchio, vice direttore e responsabile del settore tecnico dell’associazione di via Monti. Che spiega: «Ci sono molte novità per quanto riguarda la Pac. Dall’ampliamento dei soggetti che hanno diritto ai finanziamenti alle modalità di erogazione ai settori di intervento». 

Ecco il calendario degli incontri, sempre dalle 15: si comincia dalla sede centrale di Asti, in via Monti 15, mercoledì 19 novembre; nelle sede di Montechiaro appuntamento fissato per martedì 25 novembre; a Nizza Monferrato incontro il 1 dicembre e a Costigliole il 10 dicembre. 

Confagricoltura Asti ha in calendario altri corsi e incontri di aggiornamento. Annuncia ancora Luisella Torchio: «Nella sede di San Damiano d’Asti, il 20 novembre dalle 10, abbiamo in programma la prima lezione del corso di “Health Check” sul tema delle tecniche di coltivazione per ridurre l’uso di risorse idriche. Il 24 novembre ad Asti, dalle 9 alle 13, c’è la prima lezione del corso di abilitazione all’uso professionale di mezzi agricoli; e sempre ad Asti, ma il 10 dicembre, ancora dalle 9 alle 13, si comincia il corso per addetti alla conduzione carrelli elevatori».

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *