Confartigianato,Consegnate a tre studenti le borse di studio

This image has an empty alt attribute; its file name is BORSE-STUDIO-e1549216514296.jpg

Le Borse di Studio sono intitolate alla memoria di “ALESSANDRINA QUARELLO” moglie di Giovanni Nebiolo, Presidente dell’Associazione Artigiani dalla sua fondazione fino al 1969,a

Cavaliere del lavoro Mario Cornacchia” – storico Presidente del nostro Sindacato Pensionati ANAP Confartigianato Asti

Franco Rovero” dirigente e componente Giunta esecutiva di Confartigianato Asti

L’iniziativa condivisa dai Dirigenti, dal Presidente e Direttore. ha premiato lo studente e le studentesse. figli di artigiani iscritti alla Associazione. Confartigianato Asti.

I premiati:

Anche quest’anno come di consuetudine, nella sede della Confartigianato Asti, sono state consegnate le borse di studio a tre giovani studenti.

Francesco Nosenzo, figlio Pier Giorgio Nosenzo – produzione mobili – di Asti Portacomaro stazione Laurea Magistrale in scienze geologiche applicate votazione 110/110 e lode con menzione

Emma Tanino, figlia di Enzo Tanino della ditta Eredi Tirone SRL inpresa edile di Settime (AT), Diplomata in lingue presso l’istituto Monti votazione 100/100

Valentina Accossato, figlia di Giacomo Accossato della ditta Accossato e Rosso SNC di Valfenera d’Asti, licenza media inferiore, con votazione 9/10

“Le Borse di Studio – precisa il Presidente dell’Associazione Roberto Dellavalle – hanno lo scopo di incoraggiare l’attività scolastica dei figli degli artigiani iscritti all’Associazione. Anche per l’anno scolastico 2018/2019 le domande potranno essere presentate entro il 30 settembre 2019 presso l’Ufficio Amministrativo della Confartigianato Asti in P.zza Cattedrale 2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *