In biblioteca per leggere… e disegnare

Non solo libri. Sì perché quest’anno il Consiglio della Biblioteca G. Monticone di Canelli, ha allargato i suoi confini, investendo risorse anche nell’ambito educativo, sostenendo proposte formative per bambini e genitori.

Fra le interessanti novità promosse c’è il seguitissimo il corso di disegno, rivolto gratuitamente ai bambini delle classi terze della scuola primaria G.B. Giuliani, Bosca e San Marzano.
Le lezioni che hanno cadenza settimanale, il sabato pomeriggio presso i locali della biblioteca, hanno subito incontrato l’interesse di molti bambini, tanto che si è reso necessario organizzare due gruppi, uno dalle ore 15,00 alle 16,30, l’altro dalle 16,30 alle 18,00.

Il corso è organizzato in due parti: la prima iniziata 21 ottobre, proseguirà fino al 2 dicembre 2017, la seconda che riprenderà a metà gennaio, fino ad aprile 2018, si ispirerà al tema scelto per la manifestazione “Crearleggendo”.

L’insegnante specializzata Natalia Iarema Bielli e l’insegnante Marisa Cassinasco seguono con passione i bambini in un percorso volto a promuovere lo sviluppo della manualità, della creatività, lo spirito di osservazione e di composizione, attraverso l’approfondimento delle varie tecniche del disegno (matita, matite colorate, tempere, collage…) e ad un primo approccio alla pittura.

Per iscriversi al corso basta prendere la tessera della biblioteca (1 euro per il 2017, 2 euro per l’anno 2018). Un gesto simbolico, dettato dalla scelta di sostenere la crescita dei nostri figli da tanti punti di vista “sani”, tra un libro, una matita e un pennello, sognando storie… sempre più colorate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *