“L’essenziale” retrospettiva dedicata a Paolo Spinoglio

Spinoglio-Zavarte“L’essenziale” la retrospettiva che Pier Vassallo e Raffaella Spinoglio hanno dedicato all’artista Paolo Spinoglio, scomparso nel 2002, è stata inaugurata sabato 21 maggio. nel “cubo” espositivo della gioielleria Zavarte di piazza Cavour, a Canelli.

Sette opere, a mezzo busto, a tutta altezza e prospettiche, e due bozzetti originali che percorrono un tratto di vita, non solo artistica, dell’eclettico scultore.
«E’ un omaggio che vogliamo offrire a questo artista, spesso incompreso quando era in vita e riscoperto, attraverso le sue creature, dopo la morte» spiega Pier vassallo, titolare della gioielleria Zavarte.

File rouge della mostra la figura femminile come solo Paolo Spinoglio sapeva interpretare e rappresentare: nella sua accezione di madre, amorevole, al dolore del femminicidio sino al rapporto di coppia. «Un affresco notevole che rende omaggio all’uomo e all’artista».

Le forme stilizzate, i tratti essenziali, i visi appena abbozzati eppur così espressivi, la flessuosità che descrive l’essenza di una sensazione di vita universale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *