Nell’Astigiano sono 13 gli operatori con la qualifica di agrichef

In Piemonte, sono 18 i nuovi diplomati al secondo corso per Agrichef, tenuto nell’agriturismo “La Virginia” di Revello, in provincia di Cuneo.

Organizzato da Coldiretti Piemonte e Terranostra, il corso era strutturato fra pratica e teoria con l’obiettivo di aumentare la qualità negli agriturismi di Campagna Amica e renderli portavoce dei valori del territorio. Tra i docenti Diego Scaramuzza, primo agrichef d’Italia e presidente nazionale di Terranostra, coadiuvato dalle già “laureate” agrichef Giovanna Soligo presidente degli Agriturismi di Campagna Amica Asti e Stefania Grandinetti presidente degli Agriturismi di Campagna Amica del Piemonte.

Una nuova squadra con cui – spiega Stefania Grandinetti – abbiamo lavorato in sinergia trattando diversi temi: dalle tecniche e tecnologie di cottura all’ottimizzazione dei tempi di preparazione, dalle modalità di conservazione al pricing, dall’impiattamento alla mise en place, dalla comunicazione all’abbinamento vino/formaggi fino alla conoscenza delle diverse varietà di riso. Utilizzando i prodotti dei vari partecipanti, siamo riusciti a creare piatti straordinari capaci di trasmettere in chiave moderna i valori della tradizione dei nostri territori”.

La figura dell’agrichef – rileva Roberto Cabiale vicepresidente di Coldiretti Piemonte – è sempre più richiesta anche a livello mediatico, per questo dobbiamo essere in grado di rispondere con figure professionali adeguatamente formate, espressione sia dell’impresa agricola sia del territorio e del suo cibo”. “Saper cogliere questa sfida – sottolinea Bruno Rivarossa delegato Confederale – ci permette di dare ulteriore slancio e visibilità al nostro patrimonio enogastronomico e ci consente di differenziare l’offerta proposta dai nostri imprenditori rispetto a quella turistica locale poiché gli agrichef sanno puntare sulla qualità dei prodotti e sulla loro storia che emerge in ogni piatto”.

Siamo veramente soddisfatti – conclude Giovanna Soligo – con la sottoscritta siamo ora 13 operatrici di agriturismo ad aver ottenuto la qualifica di Agrichef. Questi corsi formativi sono interessantissimi e permettono un confronto con chi effettivamente vive le stesse tue esperienze ed affronta giornalmente problematiche molto simili. E’ per questo che oltre ad apprendere nuove soluzioni, ti apre nuove prospettive per la tua attività”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *