OICCE e qualità del vino, webinar sui Brett, con Zoom

Tra i processi che alterano la qualità del vino, la produzione di fenoli volatili da parte delle specie di lievito appartenenti al genere Brettanomyces è ampiamente diffusa e sempre più problematica. Tali composti sono caratterizzati soprattutto da odori di inchiostro o colla, sudore di cavallo, sentori di cuoio o di stalla.

Considerata la presenza dei Brettanomyces sull’uva e sugli impianti di vinificazione, i mosti possono essere contaminati velocemente. Tuttavia, questi lieviti proliferano in genere a seguito della fermentazione alcolica e/o malolattica, durante l’affinamento del vino o dopo il condizionamento.

La prima precauzione indispensabile da prendere è eseguire un’analisi microbiologica. In particolare se si utilizza la micro-ossigenazione, bisogna verificare, mediante un’analisi appropriata, che non siano presenti Brettanomyces.

Negli ultimi anni sono stati messi a punto metodi rapidi che non richiedono le procedure di isolamento. Il webinar farà un confronto tra i diversi metodi, analizzandone costi e benefici.

ARGOMENTI TRATTATI
Quali sono i problemi sensoriali originati dai Brettanomyces?
Perché è importante controllare la presenza dei Brett?
Quando è opportuno fare una analisi?
Quali sono i tipi di analisi presenti oggi, fra tradizionali e innovativi?
Quali sono i costi, i vantaggi e i limiti per ogni tipologia di analisi?
Concludendo, quale metodo può considerarsi il più efficace da utilizzare?

Relatore: Prof. Luca Simone Cocolin
Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari. Università di Torino

Il webinar si svolge il giorno 21 maggio 2021 dalle 16,30 alle 18, con la piattaforma Zoom. L’accesso alla piattaforma è consentito un quarto d’ora prima dell’inizio, sulla base dell’invio delle credenziali.

Quote di partecipazione
La partecipazione al webinar è gratuita per i Soci OICCE, per i Soci dell’Accademia di Agricoltura di Torino, e per gli studenti dell’Università di Torino. Quota di partecipazione per i non Soci: € 61 (€50 + IVA). La partecipazione al webinar è a tariffa scontata per i Soci ONAV.
Quota di partecipazione per i Soci ONAV: € 48,80 (€40 + IVA).

La quota deve essere versata entro il 17 maggio 2021, sul conto bancario n. 31412 intestato a Edizioni OICCE presso Cassa di Risparmio di Asti – Agenzia di Canelli:
IBAN: IT94P0608547300000000031412
Causale: “Webinar brettanomyces”

L’iscrizione dovrà avvenire tramite l’invio via mail a info@oicce.it della copia del bonifico e della scheda di iscrizione debitamente compilata per ciascun partecipante. In seguito verranno inviate le credenziali di accesso alla piattaforma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.