Festa della vendemmia a Castagnole Lanze

Torna domenica 18 settembre a Castagnole Lanze il tradizionale appuntamento con la Festa della vendemmia nell’ambito del progetto comunale “Adotta un filare nelle Lanze”, in cui il Comune, nell’ottica della valorizzazione e promozione della pregiata Barbera locale dei piccoli produttori, si è fatto vinificatore, producendo la Barbera “Lanze” (sono 19 le aziende castagnolesi che aderiscono all’iniziativa, 1.500 gli “adottanti”, il “Lanze” viene vinificato alla Cantina Bel Sit). Sono attesi in paese 200 “adottanti”, che potranno impegnarsi di persona nella raccolta delle uve, in una giornata di festa e di appuntamenti sul territorio.

Il programma della giornata prevede il ritrovo al “Lanze point” e la colazione sotto la “leja”, il viale alberato di piazza Giovannone, nel paese alto; quindi il trasferimento in vigna per la vendemmia. Alle 13 il pranzo a cura del ristorante Vecchia Locanda Roma, servito in via Bettica e che proporrà i piatti della grande tradizione piemontese, dall’insalatina langarola alla lingua con bagnetto rosso, dal risotto alla Barbera alla torta di nocciole con crema al Moscato, accompagnati naturalmente dal “Lanze”. Nel pomeriggio una passeggiata per continuare a godere dello splendido paesaggio collinare castagnolese, che avrà come meta la chiesetta di San Defendente: ad attendere gli ospiti ci sarà un ristoro, quindi il rientro in paese.

Info e prenotazioni: Ufficio turistico Castagnole delle Lanze, tel. 331/2665702, castagnole@tourbante.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.