Cinque astigiani alla maratona “White nights” in Russia

Domenica 9 luglio 2017 a San Pietroburgo (Russia), sotto un cielo plumbeo ed una “brezza” decisamente baltica (vale a dire dannatamente gelida) ha preso il via la 28^ maratona “White Nights” abbinata alla sincronica marcia di 10 chilometri, una delle più suggestive ed interessanti manifestazioni sportive del mondo.

Alle ore 9 precise, l’immensa e policroma fiumana dei partecipanti, tra un’ala di folla che, contraddicendo la proverbiale riservatezza del popolo russo, li incitava festosa ed a gran voce, ha iniziato a muoversi da piazza Dvortsovaja, proprio di fronte allo splendido Museo Nazionale dell’Ermitage o Palazzo d’Inverno verso il retrostante fiume Neva per poi attraversane il maestoso ponte levatoio, diretta al cuore della città.

Tra i partecipanti alla gara dei 10 chilometri di marcia, cinque nostri conterranei, i coniugi Edoardo e Isa Morando con il figlio Matteo, Rosangela Pescarmona ed il marito Vincenzo Boido “i nostri, ormai noti, podisti giramondo”. Infatti ad aprile, tre di loro erano in Germania alla marcia di Berlino mentre lo scorso anno, l’intera compagine podistica astigiana ha rappresentato l’Italia alla maratona della Grande Muraglia in Cina.

Dopo aver costeggiato i principali palazzi e monumenti della bellissima città russa, quali il Museo nazionale, la Cattedrale di Sant’Isacco, il prestigioso monastero ortodosso Lavra Aleksander Nevskij, il Palazzo dell’Ammiragliato e la Fortezza dei Santi Pietro e Paolo, i nostri atleti (ad eccezione di Vincenzo Boido, messo fuori combattimento da una debilitante tendinite) hanno imboccato nuovamente la piazza dell’Ermitage per dirigersi alla Finish line, allestita a pochi passi dal centrale obelisco dello Zar Alessandro I e gremita di entusiastici spettatori.

Superato il traguardo nel pieno rispetto dei tempi assegnati, i nostri bravi conterranei hanno così potuto orgogliosamente fregiarsi delle agognate medaglie che di sicuro aggiungeranno agli altri meritati, numerosi trofei sportivi guadagnati nelle svariate manifestazioni podistiche mondiali che li hanno visti protagonisti.

Ai bravi atleti vadano le nostre più sincere congratulazioni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *