Alla cooperativa Vasko il quarto torneo di futsal

PONTEDIPIETRA 1Domenica 8 maggio il quintetto della “Vasko” società cooperativa macedone di Canelli ha vinto la quarta edizione del torneo di futsal (calcio a 5) “Sasho Antov”, organizzato dall’associazione di volontariato “Il Ponte di Pietra” di Canelli.

La sfida tra i sette team in gara si è giocata al Palasport di Canelli ed al termine degli incontri i ragazzi della “Vasko” hanno potuto alzare la coppa al cielo.

Il team era composto da: Kliment Dimitrov, Dalibor Mitrov, Boban Novikevik, Ivan Atansaov, Aleksandar Stankov, Martin Stefanov, Vlatko Zlatkovski, Miki Mitev e Martin Stefanov.

Ogni anno la comunità macedone del Sud Piemonte si riunisce a Canelli, città con il 15% della popolazione proveniente dal paese balcanico, per una domenica di sport e solidarietà.

PONTEDIPIETRA 2Ad organizzare il torneo l’Associazione di volontariato “Il Ponte di Pietra” presieduta da Ilona Zaharieva: da 5 anni impegnata per abbattere le barriere culturali favorendo l’integrazione.

Sasho Antov fu uno dei fondatori. In sua memoria la comunità, ogni anno, si riunisce per una domenica di sport e fratellanza.

Sette le squadre in campo: Stari Volci; Ristorante Pizzeria “Paradiso”;Società Cooperativa “Lavorare Insieme”; Uila Alessandria; Canove; “Vasko” Società Cooperativa e “Il Ponte di Pietra”.

Questo è il secondo evento sportivo a cui ha partecipato, in meno di un mese, la comunità macedone astigiana. Domenica 10 aprile, al Palasanquirico di Asti, i giovani karateka della Shotokan Karate Club ” Niko”.

Le ragazze ed i ragazzi allenati da Marina Nikolova e Goce Stojanov hanno onorato al meglio la gara “ Trofeo cucciolo Asti”.

La pattuglia del Niko Club, che si allena al Pala Morino di Nizza Monferrato, ha partecipato con 32 ragazzi vincendo 24 medaglie, tra cui 10 ragazzi invitati speciale dalla Macedonia provenienti da Blatec. Tre le categorie a cui i giovani allievi macedoni ed italiani, tra i 5 ed i 14 anni, hanno partecipato: kata, kumite e prova tecnica palloncino.
Marina Nikolova, l’ideatrice e capo allenatrice del “Niko Club” è una delle fondatrici del Ponte di Pietra.

Sul tatami della palestra di Nizza insegna a ragazze e ragazzi di ogni nazionalità la disciplina ed i valori di una delle arti marziali più nobili ed antiche.

Il Ponte di Pietra parteciperà prossimamente al Festival Classico 2016.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *