Il nuoto astigiano sul podio internazionale con Alice Franco

ALICE FRANCODa questa stagione si è trasferita a Torino per seguire il suo storico allenatore Pino Palumbo e per godere delle strutture del capoluogo piemontese, ma Alice Franco rimane sempre la “capitana a vita” dell’AstiNuoto. Domenica a Cozumel (Messico), in occasione del Grand Prix Fina, ha fatto ancora sognare i tifosi del nuoto astigiano conquistando uno straordinario secondo posto nella gara in acque libere sulla distanza di 15 km alle spalle della fuoriclasse olandese Sharon Van Rouwendaal.

«La conferma sul podio di Alice anche in questa tappa del Grand Prix Fina è il risultato del buon lavoro che la nostra ondina sta facendo per conquistarsi la convocazione all’ennesimo campionato del mondo quest’anno a Kazan in luglio», sottolinea Giovanni Palumbo. Ora le sue bracciate sono lontane da Asti, ma il sostegno da parte della società in cui è cresciuta non le mancherà mai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *