Bruno Porta confermato alla guida dell’Associazione regionale Pensionati Coldiretti

Bruno Porta Pres Reg Pensionati ColdirettiMercoledì 11 febbraio, l’astigiano Bruno Porta è stato confermato alla guida dell’Associazione regionale Pensionati Coldiretti. L’Assemblea si è riunita all’hotel Majestic di Torino.

“Sono contento di poter proseguire nel mio ruolo di presidente dell’Associazione – ha affermato Bruno Porta – per continuare ad enfatizzare il considerevole ruolo dei pensionati nelle attività agricole. Esse, molto spesso, contribuiscono attivamente a portare avanti le aziende, in sinergia con i giovani, nell’ottica di un reale ricambio generazionale”.

Con il confermato Bruno Porta, siedono nel rinnovato Consiglio direttivo dell’Associazione Pensionati Coldiretti altri due astigiano: Pierangelo Balbo di Bubbio e Vincenzo Satragni di Mombaruzzo.

I vertici dei pensionati agricoltori, rappresentanti di oltre 60 mila pensionati aderenti a Coldiretti, nel corso dell’Assemblea dell’Associazione hanno anche adeguato lo statuto con quello di tutte le altre associazioni d’Italia, facendo così coincidere nell’anno 2018, dopo il rinnovo di stamane appunto, le prossime consultazioni elettorali.

In questi ultimi anni, sotto la guida saggia e sicura di Bruno Porta (che è anche presidente dell’Associazione pensionati Coldiretti Asti), l’Associazione ha saputo imporsi con discrezione quale importante punto di riferimento su tutte le decisioni strategiche dell’organizzazione, ha fatto da garante nella frenetica ed efficace campagna di rinnovamento attuata da Coldiretti, agevolando il massiccio ricambio generazionale, sia fra le imprese agricole che fra i vertici sociali. Ha appoggiato convintamente e promosso il progetto di una “Filiera agricola tutta italiana” e contribuito ad imporre le iniziative di Campagna Amica per un “L’Agricoltura di chi ama l’Italia”.

Fra le attività intraprese le numerose iniziative per la tutela previdenziale e sociale dei pensionati agricoltori e momenti di svago, come la “Giornata regionale del Pensionato”, manifestazione itinerante a cui ogni anno partecipano migliaia di associati e simpatizzanti.

In Assemblea,  sono intervenuti, fra gli altri, il direttore del patronato Epaca del Piemonte Massimo Fogliato illustrando alcune iniziative a favore degli anziani e Fabrizio Volpato del Nucleo di Prossimità del corpo di Polizia Municipale di Torino per esporre alcune azioni a tutela della sicurezza in ambito domiciliare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *