Un nuovo servizio informatizzato per promuovere le iniziative di Nizza Monferrato

L’assessore Marco Lovisolo ed il responsabile del settore informatico del Comune di Nizza Monferrato Matteo Piana hanno illustrato un nuovo servizio, basato su una procedura informatizzata, allo scopo di promuovere il turismo in un centro di rilevanza turistica come Nizza Monferrato, nel cuore del territorio riconosciuto dall’Unesco patrimonio dell’Umanità.

L’operatività sarà abilitata dapprima soltanto per gli appuntamenti conviviali ma successivamente sarà estesa anche ad altre iniziative come  il Big draw e quasi sicuramente alla stagione teatrale 2018-2019. In seguito si potrà anche offrire come valore aggiunto a tutte quelle iniziative che, pur non pubbliche, si svolgano in luogo pubblico o in collaborazione con enti pubblici.

Francesco Ivaldi, a nome di Inchiaro, la ditta di servizi informatici che ha realizzato il progetto e che si farà sempre più carico di non far sentire isolati gli abitanti, ha accennato all’evoluzione dell’impresa costituita nel 2009 al fine di risolvere i problemi di telecomunicazioni con Bistagno e che ora offre servizi, internet compreso, in tutti quei Comuni di Langa ed Alto Monferrato dimenticati dalle imprese nazionali che non ritengono conveniente investire in queste zone.

Tra i prossimi progetti – ha annunciato – vi è anche la possibilità di sviluppare una rete in “fibra ottica” per rendere le telecomunicazioni sempre più efficienti e fruibili anche da coloro che abitano nella periferia italiana.

Domenico Bussi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *