62° Charter night di chiusura dell’anno lionistico 2021/2022.

E’ stato un anno importante e fortemente impegnato per il nostro essere al servizio di chi ha bisogno sul territorio e nel mondo. Siamo stati messi di fronte a momenti di crisi eccezionali e sempre abbiamo saputo esserci.
Il nostro piccolo sforzo diventa importante e significativo quando valutato nell’insieme di tutti i contributi donati dai Soci del Distretto 108Ia3, dai Soci italiani, dal 1.400.000 Soci nel mondo.
Come sempre diciamo, non abbiamo trascurato il dovere di porgere anche stille di cultura ed allora aggiorniamo il nostro diario per non dimenticare che nel corso dell’anno lionistico 2021/2022 abbiamo discusso di
a) Ottobre 2021 Scultura : L’idea e la Materia Giovanni Taverna scultore – relatori i professori Francesco De Caria e Donatella Taverna,
b) Febbraio 2022 Enologia : Alta Langa Metodo Classico Millesimato con il Consorzio di Tutela
c) Marzo 2022 Storia: Camillo Benso Conte di Cavour negli anni 1850 / 1860 Dieci anni di storia – Dieci anni di Strade Ferrate; con il Presidente del Museo del Risorgimento Italiano di Torino Dott. Mauro Caliendo ed il Dott. Giuseppe Baldino
d) Ambiente e sostenibilità: Convegno sul tema Agricoltura Pulita e Sostenibile con i seguenti illustri relatori: Dott. Claudio Manera, Prof. Albino Morando, Dott. Pecchenino Attilio, Dott. Diego Federico, Dott. Fausto Marino, Professor Alessandro Carassale, Dino Scanavino.
e) Astronomia: relazione del Professor Flavio Fusi Pecci sul tema “DALL’INFINITAMENTE GRANDE ALL’INFINITAMENTE PICCOLO.. COSMOLOGIA ED ASTRO PARTICELLE, GLI ESTERMI SI TOCCANO”.
il Gruppo Astrofili Astigiani “ Beta Andromadae”, è stato poi guida per una esplorazione /osservazione stellare fatta con telescopio, un raggio laser e proiezione su maxi schermo.
Buona la partecipazione degli studenti degli Istituti Scolastici di Istruzione Superiore del territorio . Agli studenti è stato consegnato un attestato di partecipazione a firma del Professor Flavio Fusi Pecci e dal Responsabile del Gruppo Astrofili Astigiani,e fatto
f) Il giorno 4 giugno u.s., in Piazza Cavour a Canelli abbiamo svolto uno dei principali servizi Lions: uno screening gratuito per la prevenzione del diabete. Circa 100 persone sono venute nei duegazebo impeccabilmente allestiti; tutti hanno ricevuto la loro scheda con il risultato del caso ed i suggerimenti per ulteriori controlli per coloro che hanno presentato una sia pur minima problematica. A tutti è stata consegnata la scheda per uno stile di vita atto a prevenire il diabeteIl Service è stato patrocinato dal Distretto 108Ia3, dalla Associazione Italiana Lions Diabete e dal Comune di Canelli con la presenza del Sindaco Dr. Paolo Lanzavecchia e dell’Assessore alle Manifestazioni e Cultura Dr. Giovanni Bocchino.
Gli esami sono stati effettuati dai medici Maurizio Barbero Diabetologo, Fiorella Robba e Manuela Falanga.
g) il giorno 11 giugno u.s. Il Lions Club Nizza Monferrato Canelli è stato presente con otto componenti a Genova in occasione della inaugurazione ufficiale del Parco Giochi anche per ragazzi diversamente abili, portato a compimento nell’area dell’ex Ponte Morandi, con un importante aiuto anche dei nostri Soci che hanno acquistato le mattonelle celebrative.
Al termine delle cerimonia il trasferimento alla spianata del Santuario della Madonna della Guardia per una visita guidata
h) il giorno 18 giugno u.s. con il Patrocinio dell’Assessorato alla Cultura della Città di Nizza Monferrato della Accademia di Cultura Nicese L’Erca, della Biblioteca Civica “Umberto Eco”, abbiamo organizzato il convegno sul tema: “ LE INVASIONI DELL’UCRAINA 1941–2022 Analogie e differenze” unitamente alla presentazione del libro “L’OPERAZIONE BARBAROSSA Una tattica bellica di natura coloniale in Europa”
Autore l’avvocato studioso di Storia Pierpaolo Berardi Luciano Tarditi già magistrato presso il Tribunale è stato correlatore sulle vicende storiche di quell’infausto periodo. Non ha potuto partecipare il giornalista Domenico Quirico chiamato ed inviato per un servizio su una nuova emergenza.
i) il giorno- domenica 19 giugno: con i ragazzi delle scuole locali, i cittadini di Calamandrana e la sorella di don Stefano Minetti, ci siamo riuniti sul piazzale della Chiesa Parrocchiale del Sacro Cuore, dopo la Santa Messa, per la cerimonia ufficiale della Benedizione dell’albero di rovere messo a dimora nel dicembre 2021° e della targa ricordo in memoria del già Parroco di Calamandrana per 70 anni.
l) sempre nel giorno di domenica 19 giugno al pomeriggio, incontro a Fontanile presso la Biblioteca con la Sindaca Sandra Balbo, l’Associazione di volontariato IL SEME ODV, per la conferenza sul tema: DONARE SENZA SPRECHI.. SULLE ORME DI FRANCESCO CIRIO
Relatori
– Dottoressa Anna Lisa Ferraris medico veterinario presso Ministero della Salute Ufficio Veterinario per adempimenti comunitari e posto di controllo Frontaliero del Piemonte e Valle d’Aosta,
– Giuseppe Ferrero Responsabile Banco Alimentare di Asti
VENERDI’ 01 LUGLIO dalle ORE 20 62^ CHARTER NIGHT per la CHIUSURA ANNO 2021/2022”
La nostra Charter Night di chiusura dell’anno Lionistico 2021/2022 infatti sarà ospitata nel romantico ambiente del Castello di Moasca e, condizioni meteorologiche permettendo, con il tramonto al cospetto di uno sconfinato orizzonte di verdi colline.
Il programma è:
ore 20.00 alla presenza delle Autorità Lionistiche intervenute, inizio del nostro incontro
ore 20.30 apertura della serata ufficiale con il cerimoniale di rito, saluti, relazione del Presidente uscente, presentazione dei nuovi Soci, consegna della Onorificenza Melvin Jones Fellow, consegna del distintivo Chevron ai Soci con 15 anni e 35 di iscrizione al Club, consegna al Club del Riconoscimento “Excellence Award” per l’attività svolta nell’anno 2020/2021 non potuto ricevere in presenza causa covid…
Poi… cena approntata dallo Chef del Ristorante Tra la Terra e il Cielo con Vini dei Produttori Soci.
Al termine insediamento del Nuovo Consiglio Direttivo e consegna del martelletto al Presidente eletto.
Siamo chiamati a partecipare ad un momento essenziale e importante della vita del Club, un Club che ci vuole uniti e positivi nel ringraziamento ma proiettati in avanti, con il rinnovo dell’impegno ad essere parte viva di un GRUPPO da sempre riconosciuto come ECCELLENTE.
Un momento essenziale per un pensiero sull’anno trascorso, per un ringraziamento a tutti i Soci ed a Voi per la Vostra attenzione ed il Vostro servizio, per un grande BUON ANNO LIONISTICO 2022 – 2023 al nuovo Consiglio Direttivo, per rinnovare il piacere di un incontro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.