Sarà presentata la guida Touring dei paesaggi Unesco

Sabato 24 giugno, nell’ambito di “Canelli Città del Vino 2017”, si presenterà alle 17, nella sede del Club Unesco di Canelli, in via G.B. Giuliani 29, la Guida Verde d’Italia Touring Club Italiano dedicata a “Langhe Roero e Monferrato. Paesaggi rurali di suggestione modellati dallo scorrere dei fiumi, grandi vini e prodotti del territorio” promossa dal Touring Club Italiano e dalla Regione Piemonte, dopo l’accoglimento delle vigne astigiane a Patrimonio dell’Umanità Unesco.

“La Guida punta a far crescere i valori che sono insiti su questo territorio. Si tratta di una ricchezza che merita di essere esaltata dal punto di vista della valenza culturale, – spiega il Presidente della Provincia di Asti Marco Gabusi – anche perché in grado di contribuire a sviluppare il sistema economico e produttivo, attraendo su queste straordinarie colline nuovi flussi turistici: tutto ciò senza trascurare l’esigenza di conservare, per le generazioni future, questo straordinario patrimonio dell’umanità.

Ma questa Guida – ha aggiunto il Presidente Gabusi – vuole anche ufficializzare il patto con tutti gli astigiani per riconoscere ai nostri vigneti di fatto il valore di questo patrimonio culturale dove la vite è vita e la più ampia condivisione del progetto che è stato fondamentale per l’ambito riconoscimento Unesco a coronamento dell’iniziativa”.

Saranno presenti: Marco Gabusi Presidente della Provincia di Asti, Annalisa Conti Vice Presidente Associazione per il Patrimonio dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe Roero e Monferrato, Simona De Paoli e Giancarlo Ferraris Club Unesco Di Canelli, Luciano Mornacchi e Ivana Bologna TCI, Pietro Giovannini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *