Oltre un milione di euro non dichiarati al fisco da concessionario

I Finanzieri della Compagnia di Alessandria hanno individuato un concessionario locale che, come ditta individuale, ha omesso di dichiarare ingenti importi percepiti sia ai fini dell’imposte dirette che dell’Iva.
Nonostante la notevole attività posta in essere, risultava presentare esigue dichiarazioni dei redditi nel triennio 2011-2013, omettendole del tutto per l’anno 2014, risultando pertanto evasore totale.

L’ispezione eseguita dalle Fiamme Gialle, particolarmente complessa a causa della documentazione contabile inattendibile, è stata condotta attraverso puntuali riscontri effettuati nei confronti dei clienti, il cui esito ha consentito la ricostruzione del volume d’affari.

Gli accertamenti condotti hanno permesso di constatare reddito non dichiarato per oltre 1 milione di euro, Iva dovuta per quasi 100 mila euro nonché costi indebitamente dedotti per oltre 40 mila euro.
Sono, inoltre, state contestate ingenti violazioni amministrative ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *