Il Premio Classico 2015 a Diego Bianchi, in arte Zoro

ZOROCanelli Classico 2015 continua sabato 27 giugno, alle ore 17, nella Sala Riccadonna, con l’assegnazione del Premio Classico 2015 a Diego Bianchi, in arte Zoro.
La scelta è caduta su Diego Bianchi per la grande acutezza delle sue analisi del linguaggio dei social network (in particolare di Twitter) che trovano spazio nel suo programma tv Gazebo (venerdì, Rai3, prima serata).

Videoblogger in partenza, Zoro è diventato il miglior rappresentante della satira politica italiana e sta ancora trasformandosi sotto i nostri occhi. Lo aspettiamo a Canelli per applaudire la sua lectio magistralis del 27 giugno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *